GRANDE INIZIATIVA PER UTENTI PAY TV  CALCIO 


 

1° Gruppo Italiano di Tutela dei Tifosi/Utenti di SKY-DAZN 


L’ADOC LIGURIA , dopo la grave  situazione venutasi a creare nelle trasmissioni PAY TV trasmesse da SKY e da DAZN per le partite di calcio del campionato 2018/2019, ha deciso di proporre agli utenti di SKY e DAZN un’iniziativa di aggregazione al fine di poter finalmente contare  qualcosa nei confronti delle aziende ed abbandonare l’attuale ruolo passivo che ci vede totalmente soccombenti. Le decisioni unilaterali e spesso scarsamente comunicate prese dall’intero sistema che governa il calcio  non tengono minimamente conto delle aspettative di coloro che ne consentono l’esistenza e cioè i tifosi utenti, di fatto l’intero mondo del pallone non può prescindere dall’amore e dalla passione che i supporters riversano nei confronti della propria squadra del cuore e di questo sentimento non si può non tenerne conto.

Quali sono i nostri obbiettivi:

Attraverso la Campagna di adesione al Gruppo  SKY DAZN, formare un gruppo di utenti il più numeroso possibile in grado di avere potere contrattuale nei confronti delle emittenti  sulla determinazione dei palinsesti,  sulle proposte commerciali e sulla stipula di un protocollo conciliativo in grado di dirimere le controversie con l’utenza. Le trasmissioni televisive del campionato di calcio 2018/2019 hanno visto una totale disinformazione e a nostro avviso di non rispetto delle clausole contrattuali, che hanno inciso in maniera drammatica sulla fruizione del servizio. Come noto sul versante SKY gli abbonati ai pacchetti calcio hanno perso di colpo la visione di tre partite per ogni giornata di campionato in quanto acquisiti da DAZN, inoltre l’orrendo spezzatino delle partite ha fatto si che nelle serate di anticipi e posticipi nonché sul giorno canonico della Domenica si perdesse la visione di incontri spesso anche di cartello. Per quanto riguarda DAZN le partite trasmesse erano solo tre a fronte di un ulteriore abbonamento, peccato che la trasmissione di tali eventi avveniva esclusivamente attraverso streaming e quindi visibile su apparecchi diversi dal normale televisore se non appositamente attrezzato. Risultato finale considerando la carente diffusione delle infrastrutture digitali del nostro paese tanti utenti hanno pagato abbonamenti per non vedere nulla. Ci prefiggiamo di aprire un tavolo di concertazione con SKY e DAZN per ottenere qualche forma di rimborso per i disagi patiti per lo scorso campionato di calcio. Ricordiamo che entrambe le emittenti sono state sonoramente multate dall’Autority delle Comunicazioni per parecchi milioni di Euro, che però non hanno tenuto conto dei disagi subiti dagli utenti. Per la prossima stagione intendiamo intervenire insieme alle aziende nella programmazione dei palinsesti ed alla formulazione di pacchetti commerciali in modo che sia trasparente il tipo si servizio reso ed il conseguente costo. Naturalmente tale obbiettivo non può prescindere da un confronto serrato con la Lega Calcio, venditrice e beneficiaria dei diritti televisivi che dovrebbe tenere conto non solo degli interessi delle società ma anche di quelli dei tifosi utenti. Solo un grande successo di aderenti ci può dare la forza per  aprire un tavolo di confronto   con la Lega Calcio ed Emittenti  per rivendicare anche le istanze dei tifosi/utenti sui giorni e gli orari delle partite. Per raggiungere i nostri obbiettivi abbiamo bisogno di un grandissimo numero di aderenti pertanto i primi artefici di un eventuale successo siamo noi stessi, infatti se partecipate  convintamente alla nostra iniziativa dovete impegnarvi insieme a noi alla divulgazione della stessa attraverso  messaggi WhatsApp e attraverso i vostri contatti social. 


Informa i tuoi amici sugli scopi della nostra azione ed invitali a partecipare

 

http://adocliguria.it/sky-dazn/